Una Lettera Di Sri Daya Mata

Sri Daya MataUnirsi ad altri sinceri cercatori per comunicare con Dio è una benedizione inestimabile sul sentiero spirituale. Sono sempre molto grata per l’aiuto interiore che ho trovato nelle meditazioni di gruppo che sono il cuore della routine giornaliera seguita dai devoti qui negli ashram di Gurudeva. Sono riconoscente per la motivazione spirituale e il progresso ottenuti dai nostri sforzi uniti di praticare le tecniche di meditazione e di cercare profondamente il Divino.

Com’era compiaciuto Guruji quando i devoti si riunivano per la meditazione, che fosse programmata o lo spontaneo riunirsi di divini amici. Egli riferì che il suo Guru Swami Sri Yukteswar quando era giovane lo aveva consigliato di meditare con buoni compagni, di circondarsi spesso di quelle “guardie del corpo spirituali”. Le distrazioni inutili, l’irrequietezza o la debolezza interiore possono allontanarci dalla nostra ricerca di Dio, facendocelo dimenticare. Ma quando meditiamo con altri, si crea una meravigliosa atmosfera di devozione in cui ogni devoto è rafforzato dall’entusiasmo e dalla concentrazione dei compagni. Il nostro amore per Dio cresce e Egli diviene più reale per noi, più appagante delle temporanee attrazioni dello spettacolo esteriore, sempre mutevole, della vita. “La meditazione di gruppo”, ha detto Guruji, “è simile a una fortezza che protegge sia i ‘neofiti’ sia i ‘veterani’ della meditazione. Meditare insieme aumenta il grado della realizzazione del Sé di ciascun devoto, grazie alla legge dell’invisibile scambio di vibrazioni generato dal magnetismo del gruppo”.

Mi rende felice sapere che molti di voi frequentano le meditazioni nei templi, nei centri e nei gruppi; e leggere le vostre lettere che descrivono i durevoli benefici ricevuti. Continuate con entusiasmo questa parte vitale della vostra sadhana. Ricordate che non solo aiutate voi stessi, contribuite anche ad accrescere la bontà e la coscienza di Dio su questa terra quando lo cercate seriamente, amorevolmente, incondizionatamente. E nel meditare insieme formate un legame sempre più profondo di amicizia e armonia grazie alla condivisione della comunione con Dio.

Dio vi ami

Sri Daya Mata

Copyright © Self-Realization Fellowship. Tutti i diritti sono riservati.