|

Il Presidente della SRF/YSS, Brother Chidananda, visita l'Europa e l'India – Ultima pubblicazione

20 novembre 2019

Il Presidente della Self-Realization Fellowship/Yogoda Satsanga Society of India si è recato all'estero per incontrare i devoti della famiglia spirituale di Paramahansa Yogananda in Europa e in India. Brother Chidananda è stato accompagnato da Brother Vishwananda (monaco e membro del consiglio di amministrazione della SRF/YSS) e da Brother Kamalananda.

Di seguito sono riportati alcuni punti salienti del suo viaggio, cominciando dagli eventi più recenti.

Ritorno alla sede centrale della SRF, a Mount Washington, Los Angeles

Il 17 novembre Brother Chidananda al ritorno dal viaggio in Europa e in India è accolto con un caloroso benvenuto dai monaci della SRF a Mount Washington, la sede internazionale dell'opera su scala mondiale iniziata da Paramahansa Yogananda.

Arrivando alla sede internazionale della Self-Realization Fellowship Brother Chidananda riceve da Brother Saralananda, membro del consiglio di amministrazione di SRF/YSS, una ghirlanda di fiori.

Mentre Brother Chidananda avanza lungo il vialetto che conduce alla sede amministrativa della SRF, i monaci della SRF residenti a Mount Washington riversano su di lui una pioggia di petali di rosa.

Brother Chidananda raggiunge il portico della sede internazionale, e riceve un entusiastico benvenuto dalle monache della SRF. Successivamente, Brother Chidananda ringrazia tutti i presenti per la calorosa accoglienza ricevuta al suo ritorno.

Visita a Mumbai, in India

A Mumbai, durante il fine settimana dall’8 al 10 di novembre Brother Chidananda ha condotto un programma che includeva due satsanga aperti al pubblico e una meditazione di tre ore con i devoti della YSS. All’evento hanno partecipato oltre 1.600 membri e amici della YSS, molti dei quali provenienti da altre parti dell'India. Questa è stata la prima visita di Brother Chidananda a Mumbai.

L'8 novembre, a Mumbai alla serata di apertura del programma di tre giorni, Brother Chidananda ha condotto un satsanga sugli insegnamenti di Paramahansa Yogananda sul kriya Yoga.

Brother Chidananda ha incontrato i volontari presso il centro della Yogoda Satsanga Society a Mumbai, il 9 novembre. In serata, ha guidato i devoti in una meditazione di tre ore che ha visto la partecipazione di circa 1.500 devoti.

Brother Chidananda mentre saluta genitore e figlio a Mumbai nella sede dove il 10 novembre si è tenuto il satsanga.

L'ultima mattina del programma a Mumbai, Brother Chidananda ha tenuto un satsanga conclusivo sugli insegnamenti di Yogananda. Il suo intervento è stato trasmesso in diretta streaming in tutto il mondo ed è disponibile per la visualizzazione completa sul nostro sito Web.

Brother Chidananda tiene in mano una copia della poesia di Paramahansa Yogananda "The Noble New", poema che sta per leggere al pubblico prima di spiegare il profondo significato contenuto nelle ispiranti parole.

Brother Chidananda alla fine del discorso, nel quale ha sottolineato come il programma di tre giorni sul Kriya Yoga, insegnato nel sentiero spirituale della SRF/YSS, sia stato un vero e proprio satsanga: "di fratellanza con la verità divina".

Brother Chidananda mentre condivide un momento gioioso con i bambini della scuola domenicale della YSS durante la sua visita a Mumbai. I bambini avevano appena terminato la recita di una storia di Paramahansa Yogananda sul grande santo indiano Sri Chaitanya.

Visita a Hyderabad, in India

A Hyderabad, Brother Chidananda ha condotto, nel fine settimana dal 1al 3 novembre, un programma che includeva due satsanga aperti al pubblico e una meditazione di tre ore con i devoti della YSS. L’evento ha visto la partecipazione di circa 1.800 devoti e amici della YSS.

Swami Ishwarananda, segretario generale dell'YSS, presenta Brother Chidananda durante il satsanga che ha aperto il programma del fine settimana.

Mentre saluta i devoti e amici della YSS.

Brother Chidananda mostra la nuova moneta coniata in onore di Paramahansa Yogananda. Il governo indiano aveva ufficialmente emesso la moneta tre giorni prima durante una cerimonia a Nuova Delhi.

Il satsanga d’inaugurazione tenuto il1 novembre 2019, sugli insegnamenti di Paramahansa Yogananda sulla meditazione del Kriya Yoga.

Satsanga d’inaugurazione, il1novembre, 2019.

Brother Chidananda mentre conduce una meditazione di tre ore con i devoti della YSS, il 2 novembre 2019, insieme si sono immersi profondamente nella pratica delle tecniche di meditazione della scienza del Kriya Yoga assaporando la quiete, la pace e la gioia così generata.

Mentre saluta con un pranam i devoti e amici della YSS alla conclusione del satsanga, il 2 novembre 2019. Alla destra, Swami Smaranananda, vicepresidente della YSS. Nel suo discorso, Brother Chidananda ha parlato su come utilizzare la meditazione e gli insegnamenti del Kriya Yoga per riuscire a mantenere il contatto con il divino anche quando impegnati con gli aspetti materiali della vita.

Visita a Ranchi, in India

Brother Chidananda ha trascorso un lungo soggiorno allo Yogoda Satsanga Sakha Math, a Ranchi, alla fine di ottobre. Lì ha partecipato a riunioni di tipo amministrativo, e incontrato in modo informale i monaci e numerosi devoti, ha inoltre tenuto un ispirante satsanga sul significato più profondo di Diwali, il Festival delle Luci.

Arrivo allo Yogoda Satsanga Sakha Math a Ranchi.

I monaci della YSS offrono petali di fiori in segno di saluto.

Di fronte all'immagine di Paramahansa Yogananda sotto il Litchi Vedi. Il Litchi Vedi è un luogo sacro legato alla vita di Paramahansaji: proprio sotto questo grande albero di litchi, egli teneva spesso lezioni all'aperto con gli studenti della sua scuola per ragazzi.

Durante un tour per osservare le nuove attrezzature recentemente acquisite della YSS per la stampa della nuova edizione delle Lezioni della Yogoda Satsanga.

Mentre saluta i devoti e il personale che presta servizio nello stabilimento di stampa della YSS.

Un tour dell'area dove le lezioni della YSS sono preparate per la spedizione agli studenti in tutto il subcontinente indiano.

Brother Chidananda si incontra in modo informale con un gruppo composto da sevak (volontari) che presta servizio nell'ashram YSS di Ranchi e con il personale delle scuole della YSS. Il sito è il Matri Mandir, una spaziosa sala a tutt’oggi santificata dal ricordo di Sri Daya Mata, che in quella stessa sede aveva condotto molti satsanga durante le sue visite in India per sviluppare l’opera di Paramahansa Yogananda nella sua terra madre.

Per inaugurare le celebrazioni di Diwali, accende una candela nello Smriti Mandir (tempio commemorativo) dedicato a Paramahansa Yogananda.

Brother Chidananda saluta con un pranam l'assemblea prima del discorso, aperto al pubblico, sul Diwali.

Più di 800 devoti, amici e ospiti d’onore hanno partecipato all'evento che si è svolto nella proprietà dello Yogoda Satsanga Sakha Math, a Ranchi.

Brother Chidananda tiene il discorso sul più profondo significato spirituale del Diwali.

Con i monaci della YSS nella vasta e lussureggiante tenuta dello Yogoda Satsanga Sakha Math. Nello sfondo, lo Smriti Mandir dedicato a Paramahansa Yogananda.

Visita a Noida, in India, 15-20 ottobre

Da Francoforte, Brother Chidananda si è recato in India, arrivando a Nuova Delhi il 15 ottobre. Ha trascorso i giorni successivi nel vicino Ashram della YSS a Noida, tenendo due eventi pubblici e rilasciando interviste a importanti mezzi di comunicazione indiani.

Mentre saluta i devoti all'arrivo all'Ashram della YSS a Noida, di prima mattina, il 15 ottobre.

La sera del 18 ottobre, Brother Chidananda ha contotto un satsanga presso l’Ashram della YSS a Noida al quale hanno partecipato circa 1.400 devoti dell'YSS.

Durante un discorso al raduno di Noida, il 18 ottobre.

Il 18 ottobre Brother Chidananda annuncia ufficialmente la pubblicazione della traduzione singalese della Autobiografia di uno Yogi, e ne mostra alcune copie ai devoti dello Sri Lanka (dove si parla questa lingua).

Durante il soggiorno a Noida, Brother Chidananda ha incontrato i media nazionali indiani, e rilasciato un'intervista al Doordarshan, una popolare rete televisiva.

La mattina del 20 ottobre Brother Chidananda ha tenuto un satsanga presso l'Ashram della YSS a Noida, al quale hanno preso parte circa 1.800 devoti. Una partecipazione della medesima portata si era verificata la sera precedente, durante la meditazione di 3 ore condotta da Brother Chidananda nello stesso luogo.

Satsanga a Francoforte, in Germania, il 13 ottobre

Brother Chidananda ha incontrato un pubblico entusiasta, composto da circa 800 membri e amici della SRF, per un satsanga (discorso informale).

Brother Kamalananda guida un canto di gruppo durante l'evento a Francoforte.

Brother Chidananda mentre tiene un discorso a Francoforte.

Satsanga a Milano, in Italia, il 12 ottobre

Brother Chidananda saluta il gruppo di circa 800 membri e amici della SRF riuniti a Milano per il satsanga. Uno dei temi principali del suo discorso è stato: “apprendere come vivere nel mondo senza perdere il personale contatto con il divino".

Brother Chidananda mentre tiene il discorso.

Il pubblico riconoscente riunito a Milano.

Brother Kamalananda e il gruppo kirtan del Centro SRF di Milano guidano i partecipanti in canti devozionali prima del discorso di Brother Chidananda.

Brother Chidananda s’inchina in pranam davanti ai partecipanti all’incontro di Milano, in Italia, il 12 ottobre.

Partenza dalla sede internazionale della SRF

Il 9 ottobre poco prima della partenza dalla sede centrale della SRF a Los Angeles. Mentre Brother Chidananda si prepara a lasciare La Casa Madre, le monache e i monaci lo inondano di petali di rosa mentre in un gioioso saluto cantano "Jai Guru!" ("Vittoria al Guru").

Guardate un breve video sulla partenza di Brother Chidananda dalla sede internazionale della SRF.

 
Copyright © Self-Realization Fellowship. Tutti i diritti sono riservati.