|

Il governo indiano onora il 125° anniversario della nascita di Paramahansa Yogananda

31 dicembre, 2018

125th Birth Anniversary PY

Il governo indiano ha ufficialmente reso omaggio a Paramahansa Yogananda (nato nel 1893) nel 125° anniversario della nascita, con un consistente contributo finanziario alla Yogoda Satsanga Society dell’India, l’organizzazione che egli fondò nel 1917.

La prestigiosa donazione riflette il crescente riconoscimento di Paramahansa Yogananda come una delle grandi figure spirituali dell’India, che ha lasciato un perenne contributo, oltre che all’India, al mondo intero. La somma elargita andrà al sostegno di una larga varietà di progetti intesi alla diffusione e allo sviluppo della benefica influenza esercitata dal messaggio e dagli insegnamenti di Paramahansaji in India, tra i quali possiamo citare:

  • La distribuzione gratuita di copie dell’Autobiografia di uno Yogi, e di altri libri di Paramahansaji in inglese così come nelle altre maggiori lingue parlate nel paese, a varie istituzioni incluse centinaia di biblioteche e università.
  • Conferenze pubbliche nelle diverse parti dell’India, tenute dai monaci della YSS, e sessioni di meditazione per studenti e professori in ambito universitario, professionisti, e uomini d’affari del settore pubblico e privato;
  • La pubblicazione della versione audio dell’Autobiografia di uno Yogi nelle maggiori lingue indiane;
  • La pubblicazione di un libro per immagini che descrive la storia della vita e la missione di Paramahansa Yogananda;
  • La pubblicazione di nuovi libri e Ebooks della YSS, atti a sottolineare il valore eterno dell’antico patrimonio spirituale dell’India.
  • La costruzione di nuove importanti strutture nel campus delle istituzioni scolastiche che la YSS gestisce nella città di Ranchi.

Per dirigere la programmazione e l’esecuzione delle varie attività (vedasi foto sotto), il governo indiano ha costituito un comitato nazionale per l’attuazione (National Implementation Committee) presieduto dal ministro per gli affari interni Sri Rajanath Singh, uno dei massimi esponenti del governo indiano. Fanno parte del comitato anche il ministro delle finanze Sri Arun Jaitley, il ministro alla cultura, Dr. Mahesh Sharma, e altre prominenti figure del governo, insieme a rappresentanti della YSS e della SRF.

Saremo lieti di poter condividere con voi ulteriori notizie su questi e altri progetti che continueranno a svilupparsi nei mesi prossimi.

YSS people in Delhi Government of India officials   Il segretario generale della YSS Swami Smaranananda (terzo da destra) con Swami Ishwarananda e Brahmachari Nishthananda durante una riunione a New Delhi con ufficiali del governo indiano: (da destra a sinistra) Dr. Mahesh Sharma, ministro alla cultura; Sri Rajnath Singh, ministro agli affari interni; Sri S.S. Ahluwalia, ministro delle comunicazioni e IT; Sri Piyush Goyal, ministro delle ferrovie; and Sri Bhupender Yadav, membro del Rajya Sabha (parlamento).  

 

Ministers   Ranchi School composite  

Swami Vishwananda (a destra), membro del consiglio di amministrazione della SRF/YSS, dalla Casa Madre della SRF di Los Angeles si è recato in India per partecipare alle riunioni con gli ufficiali del governo. Qui lo vediamo a colloquio con il ministro alla cultura Dr. Mahesh Sharma.

Elaborati per la fase concettuale del progetto di massima per la scuola maschile della YSS e per la sala multifunzionale del College di Ranchi, e uno dei nuovi edificinell’inserto), il finanziamento per queste strutture è parte del contributo stanziato.

 

2018 Public Talk Chandigarh 2018 Public Talk Chennai
   
2018 Public Talk Gurugram 2018 Public Talk Pune

Migliaia di persone hanno finora partecipato alle conferenze e alle meditazioni, con più di mille nuovi iscritti alle lezioni della YSS/SRF nell'arco di alcune settimane. Mostriamo qui le foto di alcune tra le prime conferenze tenute dai monaci della YSS (in senso orario da sinistra in alto) a Chandigarh, Chennai, Gurugram, e a Pune.

Copyright © Self-Realization Fellowship. Tutti i diritti sono riservati.