|

Alte cariche indiane rendono onore a Paramahansa Yogananda dando a un treno il nome di “Kriya Yoga Express”

In occasione della prima giornata mondiale dello yoga, il 21 giugno 2015, in onore di Paramahansa Yogananda è stato cambiato nome al treno espresso che unisce Calcutta-Howrah e Ranchi, la città dove nel 1918 fondò il suo ashram e la sua scuola sull’“arte di vivere”. Come riportato in un articolo apparso il 25 giugno sull’edizione on-line del Times of India, il nome del treno è ora “Kriya Yoga Express”.

Kriya Yoga Express Kriya Yoga Express Sign

Ognuna delle due più alte cariche dello Jharkhand, lo stato in cui è situata Ranchi, ha inviato una lettera personale alla Yogoda Satsanga Society of India (YSS), cogliendo l’occasione per rimarcare i cambiamenti profondi e concreti creati dallo yoga e per plaudere all’opera di Yogananda per la sua pioneristica influenza sulla diffusione mondiale dello yoga.

Il primo ministro dello Jharkhand, l’onorevole Raghubar Das, ha inviato la seguente lettera all’ashram di Ranchi:

The Chief Minister of Jharkhand“È stata una grande gioia sapere che al treno espresso Hatia-Howrah-Hatia è stato cambiato nome in ‘Kriya Yoga Express’ dal ministro delle ferrovie del governo dell’India. Ciò ha aggiunto un altro tassello alla considerazione di cui gode Ranchi, la terra del sadhana di Yoganandaji. Per questo motivo esprimo di tutto cuore la mia gratitudine al nostro onorevole Primo Ministro, Sri Narenda Modi, e al nostro ministro delle ferrovie, Sri Suresh Prabhui. L’importanza dello yoga per il progresso spirituale, l’autodisciplina e la vitalità del corpo, della mente e dell’anima è ben conosciuta. È motivo di grande orgoglio per noi che Paramahansa Yoganandaji abbia diffuso i suoi insegnamento del Kriya Yoga in lungo e in largo per l’India e per il mondo e risvegliato l’interesse per lo yoga nei paesi occidentali, partendo da Ranchi.

È grazie all’impegno disinteressato di Paramahansa Yoganandaji che milioni di seguaci del Kriya Yoga in tutto il mondo stanno provando la gioia della comunione con Dio. Grazie all’impegno del nostro Primo Ministro, Sri Narenda Modi, il 21 giugno il mondo intero ha celebrato con entusiasmo la giornata mondiale dello yoga. I suoi sforzi daranno una grande spinta alla diffusione dello yoga.

Offro la mia sincera gratitudine alla Yogoda Satsanga Society of India di Ranchi per la sua opera di diffusione degli insegnamenti dello yoga in India e nel resto del mondo e colgo l’occasione per trasmettere i miei migliori auspici per il successo della loro rivista trimestrale”.

 Un’altra lettera di encomio è stata inviata dalla Governatrice dello Jharkhand, Sua Eccellenza Droupadi Murmu:

The Governor of Jharkhand“Sono lieta di sapere che su iniziativa della Yogoda Satsanga Society of India il treno espresso Hatia-Howrah-Hatia è stato rinominato ‘Kriya Yoga Express’ dal ministro delle ferrovie del governo dell’India, per aiutare a disseminare ovunque il messaggio dello yoga.

Lo yoga non solo è un potente mezzo per vivere una vita sana, ma cura anche le malattie fisiche. Gioca un ruolo importante nello sviluppo fisico, mentale e spirituale di una persona. Riempie il corpo di energia e dà pace mentale. Adottando lo yoga su grande scala, la visione di persone sane, di una società sana e di una nazione sana può essere realizzata. È motivo di grande orgoglio che su iniziativa del nostro paese la giornata internazionale dello yoga sia stata celebrata in tutto il mondo con tanto entusiasmo e che la gente vi abbia partecipato attivamente in spazi organizzati per l’occasione”.

Apprezzo molto il lavoro che sta facendo la Yogoda Satsanga Society of India, l’organizzazione fondata da Paramahansa Yoganandaji per diffondere nell’India e nel mondo il messaggio dello yoga”.

Il nuovo nome del treno ha anche un significato simbolico. Paramahansaji percorreva spesso in treno il tragitto tra Ranchi e Calcutta negli anni in cui ha fondato la scuola e l’ashram di Ranchi. Il suo viaggio maggiormente significativo fu forse quello del luglio 1920, quando salì sul treno a Ranchi dopo una visione divina che gli rivelava che era giunto per lui il momento di far conoscere lo yoga all’occidente e al mondo.

Copyright © Self-Realization Fellowship. Tutti i diritti sono riservati.