|
Christmas Message From Sri Daya Mata (Italian) 2009



 

Graphic: Christmas 2009 Art 

Graphic: Christmas 2009 Title Italian 

Spiritualizzate sempre più la vostra vita, accogliendo in voi le benedizioni di Cristo… Se mediterete a lungo e profondamente, se vi rivolgerete a lui con tutto l’amore della vostra anima, superando gli ostacoli dell’inquietudine e del dubbio, scoprirete che egli si donerà a voi spontaneamente. Allora conoscerete il vero significato e la gioia del Natale.

 

Paramahansa Yogananda 

 

Possa la gioia del Natale elevare i vostri pensieri nel sacro ricordo della notte santa in cui Gesù Bambino nacque a Betlemme, quale dono celestiale per tutta l’umanità. L’incarnazione della coscienza cristica in Gesù ha portato sulla terra la luce e la protezione infinita di Dio. La sua presenza ha riversato su un mondo afflitto da lotte e sofferenze il balsamo risanante della generosità divina, non solo a quel tempo a Betlemme, ma anche qui e ora, e per tutta l’eternità. Prego che anche voi possiate ricevere questo dono ineffabile di Dio, a Natale e in ogni giorno del nuovo anno, nel silenzio colmo d’amore del vostro cuore e della vostra mente, resi ricettivi dalla devozione.

Che inesauribile sorgente d’ispirazione è stata nei secoli la sublime vita di Gesù! Una luminosa testimonianza del potere supremo dell’amore sull’odio, della bontà sul male e dell’incrollabile fede in Dio, capace di trionfare su tutte le tribolazioni mortali. Grazie al suo divino esempio, Paramahansaji ci ha fatto capire che se fondiamo la nostra vita su quei princìpi spirituali che hanno plasmato la vita di Gesù e di tutte le anime illuminate nella coscienza cristica, potremo essere trasformati anche noi.

Gesù dovette affrontare molti ostacoli e ardue prove nell’adempimento della sua missione terrena. Eppure il suo incondizionato amore per il Padre celeste fu tale che egli non permise mai, ad alcuna cosa, di usurpare il posto di Dio dal trono del suo cuore. Proprio perché era così immerso nel Divino, la sua capacità di dare era illimitata e poteva elargire gentilezza e compassione a tutti. Anche un suo solo tocco, uno sguardo, una sola parola, potevano guarire ed elevare tutti coloro che cercavano le benedizioni di Dio.

Quando dedichiamo con regolarità periodi di tempo alla profonda meditazione, come faceva Gesù, quella Presenza divina incomincia a permeare sempre di più la nostra stessa esistenza. Com’era sublime vedere il nostro Gurudeva in comunione con il Cristo durante la meditazione natalizia dell’intera giornata! Il suo viso era soffuso di pace e beatitudine, e a volte lo si poteva vedere piangere lacrime d’amore. Una volta egli descrisse Gesù con queste parole: “Il volto era divino… Gli occhi erano i più belli, i più amorevoli che avessi mai visto. In quegli occhi vidi brillare l’intero universo”.

Durante il periodo natalizio, rimanete particolarmente vicini al Cristo. Nei vostri pensieri e nell’amorevole comunione che nasce dalla meditazione, accogliete gli autentici doni di questa sacra stagione, la gioia cristica e la pace che si risveglia nella vostra anima: una ricchezza interiore che possiamo generosamente condividere con tutti. In tempi difficili come i nostri, sentiamo più che mai la necessità di sostenerci a vicenda con atti di gentilezza, parole d’incoraggiamento e preghiere per la nostra famiglia mondiale. Amare e donare: questa è l’essenza della vita di Gesù, e il modo in cui possiamo cominciare a conoscerlo veramente. Possa lo scambio dell’autentica amicizia dell’anima adornare il vostro Natale e colmarlo sopra ogni altra cosa dell’amore di Dio, infinitamente gioioso e fonte di ogni appagamento.

 

Un Natale colmo di benedizioni per voi e i vostri cari

Sri Daya Mata Signature

Sri Daya Mata 

  

 Copyright © 2009 Self-Realization Fellowship. Tutti i diritti riservati.
 

 

Shop Bookstore   |   eNews   |     Donate   |   Contact Us   |   Sitemap   |   Audio Video Index   |   Privacy Policy   |   Terms of Use  
Copyright © Self-Realization Fellowship. All Rights Reserved.