La bellezza, la gioia, la grazia e la protezione: vivere alla presenza della Divina Madre

Dagli scritti di Paramahansa Yogananda

Divine Mother (from God Talks With Arjuna, copyright Self-Realization Fellowship)Nel creare questo universo Dio ha rivelato due aspetti: l’aspetto maschile (o paterno) e quello femminile (o materno)… Nella natura voi vedete l’aspetto materno di Dio pieno di bellezza, di dolcezza, tenerezza e bontà. 

Gold Lotus Long

Dio, come Madre Divina, veglia sempre sui Suoi figli, facendo capolino dagli amorevoli cuori di tutte le vere madri. L'incondizionata misericordia di Dio si esprime nella figura materna. L'amore e la benevolenza istintiva della madre, incline al perdono qualsiasi cosa il bambino faccia, ci mostra che Dio, alla fine, perdonerà i peccati di tutti gli esseri umani. Ecco perché preferisco percepire Dio non come la severa Divinità di alcuni profeti, ma come la Madre Divina in attesa di perdonare tutti e riportarli a Sé dopo le loro volontarie peregrinazioni lungo le vie cosparse di errori di molte incarnazioni.

gold lotus rule

Come un bambino insistente, chiamate continuamente la Madre Divina finchè non vi dirà: “Va bene, cosa vuoi?”. Ella è così occupata con la creazione che non risponderà subito; ma al bimbo capriccioso che continua a piangere chiamandoLa, Ella verrà.

La Madre Divina è estremamente desiderosa di riavervi con Sé, ma prima dovete dimostrarle che volete Lei soltanto. Dovete chiamarLa con un senso di urgenza e incessantemente; allora Ella sorriderà e sarà istantaneamente con voi. Lo Spirito Divino non ha parzialità; la Madre ama tutti. Ma i Suoi devoti sanno apprezzare il Suo amore e lo ricambiano. Io ne vedo gli effetti su quelle persone che hanno conquistato un po’ di amore umano, o un po’ di denaro; come sono felici! Ma se potessero vedere quale forza, quale gioia, quale amore si trovano nella Madre Divina, abbandonerebbero di corsa tutto il resto.  

gold lotus rule

Madre Divina, ho udito la Tua voce nell’eloquente fragranza della rosa. Ho udito la Tua voce nei balbettanti sussurri della mia devozione. Ho udito la Tua voce sotto il frastuono dei miei più rumorosi pensieri. È stato il Tuo amore a parlare attraverso la voce dell'amicizia. Nella delicatezza del giglio ho accarezzato la Tua tenerezza.

O Madre Divina, fai spuntare l'alba e mostra il Tuo volto di luce! Fai sorgere il sole e mostra il Tuo volto di potere! Squarcia la notte e mostra il Tuo volto lunare! Interrompi i miei pensieri e mostra il Tuo volto di saggezza! Penetra i miei sentimenti e mostra il Tuo volto d'amore! Sgretola il mio orgoglio e mostra il Tuo volto di umiltà! Infrangi la mia saggezza e mostra il Tuo volto di perfezione!

Quando Ti ho chiamata nella landa desolata della mia solitudine, dall’alba sei apparsa per salutarmi con la Tua gioia. Dalla porta liquefatta del sole Tu sei emersa per instillare la Tua potenza nei pori della mia vita. Tu hai lacerato la notte della mia ignoranza per rivelare i Tuoi raggi d'argento del silenzio che parla! 

gold lotus rule

Mentre gli altri sprecano il loro tempo, meditate, e vedrete che in meditazione quel silenzio vi parlerà... Ovunque vedo lo Spirito Divino che si manifesta nella forma della Madre. L'acqua condensata diventa ghiaccio, e allo stesso modo l'invisibile Spirito può essere congelato in una forma dalla mia inamovibile devozione. Se solo poteste scorgere gli splendidi occhi della Madre che io ho visto la notte scorsa. Il mio cuore è colmo di gioia eterna. Il piccolo calice del mio cuore non può contenere la gioia e l'amore che ho visto in quegli occhi che mi guardavano, a volte sorridendo. Le ho detto: "Oh! e la gente ti definisce irreale!" e la Madre Divina mi ha sorriso. "Sei Tu che sei reale e tutte le altre cose sono irreali," ho aggiunto, e la Madre Divina ha nuovamente sorriso. Ho pregato: "O Madre, sii reale per tutti”.  

gold lotus rule  

Esistono due tipi di ricercatori: quelli che assomigliano alla scimmietta e quelli che assomigliano al gattino. La scimmietta si aggrappa alla madre, ma rischia di cadere quando questa salta. Il gattino invece si lascia portare in giro dalla mamma, contento di stare dovunque lei lo porti, perché ha completa fiducia nella madre. Io sono più simile al gattino; affido ogni responsabilità alla Madre Divina. Ma per mantenere questo atteggiamento occorre una grande forza di volontà. In ogni circostanza – salute o malattia, ricchezza o povertà, sole o pioggia – dovete rimanere sereni. Anche quando siete immersi nell’abisso della più cupa sofferenza non dovete chiedervi perché la Madre vi abbia lasciati in questa situazione. Dovete credere che Ella sa che cosa sia meglio per voi. Talvolta un’apparente calamità si trasforma in una benedizione…  

L’oscurità è solo l’ombra della mano che la Madre Divina tende con tenerezza. Non dimenticatelo. Talvolta, quando la Madre sta per accarezzarvi, prima di sfiorarvi la sua mano proietta su di voi un’ombra. Perciò, quando sopraggiunge una difficoltà, non pensate che Ella vi punisca; la Sua mano che proietta un’ombra su di voi racchiude sempre una benedizione mentre si tende per portarvi più vicino a Lei.  

gold lotus rule  

Siete stati mandati sulla terra per assistere allo spettacolo cosmico di Dio, e ritornare poi alla vostra dimora in Lui... “Signore, questo è il Tuo spettacolo. Così sia. Ma non mi interessa farne parte, se non per obbedire alla Tua volontà. Compirò la Tua opera il più presto possibile e mi allontanerò in fretta dal Tuo spettacolo; ma voglio anche aiutare il mio prossimo ad allontanarsi da questo ingannevole dramma, fatto di commedie e di incubi”...  

Ma fino a quando durerà,fate in modo che i vostri pensieri siano rivolti soltanto a Dio... Chiudete gli occhi, pensate a Dio, e invocate la Madre Divina dal profondo dell’anima. Potete farlo sempre, in ogni momento, in ogni luogo. Qualsiasi cosa stiate facendo, potete conversare mentalmente con Dio: “Mio Signore, io ti sto cercando. Non voglio nient’altro che Te. Desidero tanto stare sempre con Te. Tu mi hai fatto a Tua immagine; Tu sei la mia dimora. Non puoi tenermi lontano da Te. Forse ho commesso molti errori, tentato dalle illusioni del Tuo spettacolo cosmico. Ma poiché Tu sei mia Madre, mio Padre, mio Amico, so che mi perdonerai e mi riprenderai con Te. Voglio tornare a Casa. Voglio raggiungerTi”.  

 

Copyright © Self-Realization Fellowship. Tutti i diritti sono riservati.