|

Le verità nascoste nelle Scritture

Una delle missioni che Paramahansa Yogananda portò avanti per tutta la vita fu quella di far risaltare l’unica Realtà dietro tutte le vere religioni del mondo, e di fornire ai veri ricercatori d’Oriente e d’Occidente la scienza universale della realizzazione di Dio, cioè il giusto metodo per risvegliare una più profonda consapevolezza dell’innata divinità latente in ogni essere umano.

Uno dei modi con cui Paramahansaji promosse l’unità delle religioni del mondo fu attraverso le sue conferenze e i suoi scritti. In essi egli ha rivelato le nascoste verità metafisiche delle grandi sacre scritture d’Oriente e d’Occidente, ed ha mostrato come questi sacri testi conducano il ricercatore lungo lo stesso sentiero universale dell’unione con Dio.

In queste pagine condivideremo con voi dei brani dalle interpretazioni di Paramahansa Yogananda dei quattro Vangeli nel Nuovo Testamento, della Bhagavad Gita, la sacra scrittura dell’India, e delle Rubayat di Omar Khayyam (sebbene le Rubayat non siano considerate un testo sacro di per sé, tuttavia esse sono apprezzate e amate come un’opera di poesia mistica che illustra le nascoste verità divine insegnate dai Sufi all’interno della tradizione islamica).

Vi invitiamo a ritornare a questa pagina, dato che aggiungiamo periodicamente nuovi scritti tratti dalle opere di Paramahansa Yogananda. Inoltre, siamo in procinto di selezionare brani tratti dall’opera del guru di Yogananda, Swami Sri Yukteswar, che evidenzia la fondamentale unità delle sacre scritture dell’Est e dell’Ovest.

 

The Second Coming of Christ by Paramahansa Yogananda

“Gli insegnamenti di Gesù, in apparenza così semplici, sono in verità assai profondi, molto più profondi di quanto la maggioranza della gente pensi... [Nei suoi insegnamenti] vi ha trasfuso la sua saggezza e la sua consapevolezza che esse contengono l’intera scienza dello yoga”.

Paramahansa Yogananda

 

 God talks With Arjuna: The Bhagavad Gita by Paramahansa Yogananda

“Nella Gita si trova racchiusa tutta la conoscenza dell’universo. Testo di insondabile profondità… la Gita è stata interpretata e applicata in ogni ambito dell’attività umana e della ricerca spirituale... Dovunque ci si trovi lungo il sentiero che riconduce a Dio, la Gita sarà lì a illuminare proprio quel tratto del cammino”.

Paramahansa Yogananda

 

 

 

The Holy Science by Swami Sri YukteswarNel corso dei secoli i profeti di ogni Paese sono riusciti a trovare Dio perché hanno raggiunto lo stato della vera illuminazione, il nirbikalpa samadhi, in cui, al di là delle parole e delle forme, si realizza la Realtà Suprema. La loro saggezza e il loro messaggio spirituale sono diventati le Sacre Scritture del mondo e queste, malgrado le differenze esteriori dovute alla diversità delle parole usate, sono tutte espressioni - a volte chiare e palesi, a volte oscure e simboliche - delle stesse verità fondamentali dello Spirito.

“Il mio gurudeva, Jnanavatar Swami Sri Yukteswar (1855 -1936) di Serampore, ha eccezionalmente intuito l'unità intrinseca fra le Scritture del Cristianesimo e del Sanatan Dharma. Collocando i sacri testi sul tavolo immacolato della sua mente, sapeva sezionarli con il bisturi del ragionamento intuitivo, separando gli errori e le interpolazioni degli studiosi dalle verità espresse originariamente dai profeti”. 

Paramahansa Yogananda


Wine of the Mystic by Paramahansa Yogananda

 

“Mentre lavoravo all’interpretazione spirituale delle Rubaiyat, sono stato trasportato in un interminabile labirinto di verità fino a quando mi sono immerso in un estatico stupore. Il velo che nasconde la metafisica e la filosofia pratica dei versi di Khayyam mi ha ricordato l’Apocalisse del divino Giovanni”. 

Paramahansa Yogananda

 

Copyright © Self-Realization Fellowship. Tutti i diritti sono riservati.